Amore positivo

05/12/2018 L’AMORE POSITIVO come si può prevedere che sarà secondo il modello P (modello del cervello per Psicologi)

copertinaADownload (scarica) AMORE POSITIVO teoria.ppt con questo contenuto in pdf (ascoltabile con Office PowerPoint o con PPView97.exe, ma non con LibreOffice). Per altri Download => Sezione Download.

La novità principale di questo libro è la spiegazione dei ruoli, dove chi fa il ruolo maschile propone e chi fa quello femminile decide sulla proposta. Se tale spiegazione vi sembra troppo favorevole alle donne (perché riconosciute come dirigenti), vi sbagliate e la prova è che fino ad oggi nessuna donna ha aderito a questa spiegazione. Se vi sembra troppo favorevole agli uomini (perché riconosciuti come quelli che inventano e costruiscono il progetto che poi una donna approva o non approva), vi sbagliate ancora, perché mi hanno buttato fuori al primo intervento al Forum di Coscienza Maschile (come racconto in Voce agli Uomini). Questa spiegazione dà valore e importanza ad entrambi i generi, che fanno cose diverse ma entrambe essenziali per l’esito finale, realizzando parità di genere e dando armonia ed equilibrio alla coppia. Nell’attesa di accontentare entrambi i generi, pare li scontenti entrambi :-((

La novità principale del matrimonio positivo è che entrambi i coniugi possono amare (o essere amati da) tutte le terze persone che vogliono, perché l‘amore non è considerato fondato sul sesso (per cui basta 1 ora per mettersi con un’altra donna rovinando l’attuale matrimonio, perché basta farci sesso), ma fondato sul cervello (per cui per creare una nuova coppia si deve creare una nuova struttura cerebrale da condividere forse con una nuova donna ma forse con la moglie attuale, che si può ri-sposare; poiché per costruire una nuova struttura mi servono 20 anni, per tutto questo tempo il matrimonio attuale è al sicuro e anche bello vivo perché consente di amare).

Il grande perdente in questa storia è il sesso fatto, che scende dal trono e si accomoda accanto al cestino della spazzatura, lasciando il posto… (continua sotto l’indice) (=> Altre considerazioni introduttive: Etnocentrismo; 0€ o 1€ per ogni abitante della terra; Da terra1 a terra2) (=> Canzoni)  (=> Posizione Google) (=> TeoriaLibro in pdf 

|<= Il grande perdente in tutta questa storia è il sesso fatto, che scende dal trono e si accomoda accanto al cestino della spazzatura, lasciando il posto all’intimità con amore di un tipo di amore (l’amore temporaneo) dove il sesso non si fa ma dove il piacere è almeno 100 volte superiore perché non si riduce a pochi secondi essendo dovuto all’orgasmo ma dura ore essendo dovuto all’amore (ovvero al dialogo tra due cervelli ad alta velocità dato il contatto fisico che dopo saranno più vicini di prima, anche se non saranno affatto diventati identici, come necessario per mettersi insieme, per cui il matrimonio non corre alcun rischio… anche perché nessuno ha fretta di arrivare al prossimo matrimonio – si, al prossimo, perché i matrimoni positivi sono a termine – se il preparare le condizioni per esso è il momento dove il piacere è massimo, alla faccia del sesso che non viene fattocestinando secoli se non millenni di spiegazioni dell’amore umano basate sul desiderio di riprodursi 

Una bella dimostrazione di quanto sia infondata la spiegazione sessuale della coppia (gli uomini hanno bisogno delle donne per fare i figli e le donne hanno bisogno degli uomini per crescere i figli) è nel documentario di Erik Gandini (nato a Bergamo nel 1967 ma residente in Svezia): LA TEORIA SVEDESE DELL’AMORE (che potete vedere qui). L’indipendenza economica ha infatti portato molte donne svedesi, dal 1972 in avanti, a scegliere di fare i figli da sole, con una auto inseminazione dello sperma di un donatore. Se gli uomini fossero serviti solo o prevalentemente per crescere i figli, la liberazione dagli uomini delle donne svedesi avrebbe dovuto portare a donne più felici. Ma così non è stato e non poteva essere, perché l’utilità della coppia ha motivazioni cerebrali (non riproduttive): un cervello ha bisogno di un secondo cervello che trovi buone le cose che sembrano buone a lui, per poter andare con fiducia su una strada nuova.

E’ bene che chi fa e chi decide se la cosa fatta è buona o meno siano due persone diverse, perché altrimenti si rischia di trovare tutto buono e di scoprire quando ormai la vecchia strada è stato seppellita che la nuova strada era peggiore di quella vecchia. Ecco che si torna alla fine di questa introduzione a ribadire quanto detto all’inizio, ovvero che chi fa il ruolo maschile (uomo o donna che sia) inventa e costruisce una nuova struttura cerebrale (insieme a terze persone se è sposato, perché col coniuge condivide già una struttura che è bene non toccare fino a che non è pronta una struttura alternativa ad essa, e viene da qui la libertà di amare terze persone mentre è sposato… ma senza mai farci sesso perchè quello è un sogno e finisce quando si riaprono gli occhi, di regola qualche ora dopo); chi fa il ruolo femminile (e questo ruolo la società lo riconosce automaticamente solo alle donne) approva la struttura proposta da chi fa il ruolo maschile accettandola nel suo cervello e usandola nella sua vita, oppure la boccia.

Semplice, no? Certo, non c’è affatto l’abitudine a guardare le cose in questo modo e ci sarà bisogno di un poco di tempo per fare l’occhio a “uomo che propone e donna che approva“, al “marito che può amare chi vuole e moglie che può essere amata da chi vuole“, e al “matrimonio a termine 20 anni dopo ma nulla vieta di risposare la stessa persona con cui si è già sposati“. Ma i vantaggi di queste tre novità sono tanti e tali che, una volta cominciato a guardare le cose in amore con altri occhi, ci vorranno pochi anni per mandare totalmente in soffitta il vecchio modo di vedere le cose, quello che ha prodotto una terra dove tutti fanno la guerra a tutti, perché anche quello che si fa sul letto matrimoniale è una guerra. E chi vuol capire, capirà.



|<= Canzoni per dare una voce diversa dalla mia al sogno che si chiama terra2



Il cielo capovolto di Roberto Vecchioni in un video di Michael Kohlhaas
Benvenuti dentro ad un amore temporaneo e se non sapete cosa è un “amore temporaneo” vi state perdendo molto. Ma siete nel posto giusto per capire cosa sia e perché è tanto bello e altrettanto utile… se lo sapete maneggiare, perché altrimenti è meglio per il vostro matrimonio se state alla larga.


|<=  Sezione Download  Indice teoria


In passato i file PowerPoint originali del libro L’AMORE POSITIVO pensavo di venderli, ma recentemente ho deciso di metterli online gratuitamente per favorire al massimo la circolazione delle idee che contiene il “libro” (si fa per dire, perché in realtà sono e resteranno diapositive PowerPoint con audio, che io uso da 18 anni a scuola per insegnare e che ritengo il massimo per apprendere contenuti nuovi in poco tempo, ma senza compromessi sul piano della precisione tecnica) tanto se l’amore positivo piacerà io ricaverò molto più di quello che posso spendere dai diritti sul marchio modello P che vedete qui sopra.

Sarebbe stato bello riunire tutte le diapositive in un unico file, ma sarebbe stato un file di dimensioni esagerate a causa dell’audio contenuto nelle diapositive, per cui ci sono diversi file, suddivisi in due categorie indispensabili entrambe (TEORIA ed ESERCITAZIONI), più una terza categoria non molto popolare ma consigliata (ESERCIZI):

1) FILE SULLA TEORIA (perché l’amore descritto è un’attività del cervello e quindi ci sono delle nozioni tecniche da sapere prima di poter guardare e capire le storie d’amore descritte nei film):

Download AMORE POSITIVO teoria.ppt con questo contenuto in pdf 

  • il pdf è di 23 MB e potete visualizzarlo subito ma il ppt va prima scaricato e poi lanciato perché è di 815 MB, avendo, per ora, quasi 10 ore di audio.
  • Per ascoltare correttamente tale audio bisogna aver installato sul proprio computer Microsoft Office PowerPoint (versione 1997 o superiore). Se non lo avete, scaricate il visualizzatore PPView97.exe (cliccando qui) (sono solo 3 MB), poi installatelo ignorando gli avvertimenti che è un exe proveniente da Internet e potrebbe danneggiare il vostro computer.
  • Se cercate di ascoltarlo con LibreOffice,  OpenOffice o simili, parte una conversione lunga e inutile, perché l’audio non si sentirà correttamente

2) FILE SULLE ESERCITAZIONI (uno per ogni film nelle righe con sfondo blu dell’indice di teoria, prima o poi)

3) FILE SUGLI ESERCIZI (ce ne sarà uno per ogni film nelle righe con sfondo rosa in alto a destra dell’indice di teoria, prima o poi, ma al momento sono praticamente a zero)

  • ?? (?? MB con ??’ di audio) (?%) con questo contenuto in pdf

Un’osservazione prima di uscire dalla pagina dove fare il download dei materiali sui quali studiare. Domani le persone useranno l’amore positivo nella loro vita (cioè faranno matrimoni a termine di durata normale o breve, accetteranno gli amori temporanei nei loro matrimoni e li vivranno in modo adeguato) senza bisogno di studiare nulla, perché altri prima di loro lo hanno fatto (e ci si sono trovati non bene ma benissimo). Il bisogno di capire l’amore studiando un libro che con le sue 20 ore finali vale come due anni di una materia di scuola o due esami universitari ce l’hanno i primi che lasceranno la strada nota dell’amore negativo per percorrere quella nuova dell’amore positivo. I primi non possono imitare nessuno e dovranno sapere loro cosa stanno facendo o non facendo. Quelli che vengono dopo potranno limitarsi a imitare chi è stato positivo prima di loro, ma non potranno vantarsi di essere stati loro a fare la storia, come invece possono e debbono fare i primi che porteranno l’amore positivo nella loro vita.


|<= Ho registrato il marchio (disegno) seguente col nome di modelloP: =>Teoria

La cosa interessante che propongo all’attenzione di tutti e in particolare all’attenzione delle donne è che avere i diritti su tale marchio può valere 0 €, se si dovesse scoprire che l’amore positivo e felice non è possibile, o può valere tanti € quanti sono gli abitanti adulti della terra, diciamo almeno 1 miliardo di € ma anche 6 miliardi di €, se si dovesse invece scoprire che l’amore positivo e felice è possibile. Semplicemente perché se è possibile non ci sarà una sola persona adulta sulla terra che non vorrà questo amore a casa sua, col partner ma anche coi figli, e per dire chiaro e forte che vuole l’amore positivo avrà nel suo guardaroba almeno un capo di abbigliamento col marchio mostrato qui sopra, anche se per averlo avrà dovuto pagare qualche € in più rispetto allo stesso capo di abbigliamento senza il simbolo del modelloP e quindi di terra2 e quindi dell’amore+.

Non ci sarà una via di mezzo: o i diritti di autore su questo disegno valgono 0 € o essi valgono almeno 1 miliardo di €, perché se l’amore positivo può esistere, allora lo vorranno tutti, proprio tutti. Se non può esistere, ovviamente, non lo vuole nessuno. Ma può esistere o no? Decidetelo voi, ascoltando le diapositive che seguono. Se poi siete una donna giovane e bella, allora tenete presente che il posto della prima donna che vorrà l’amore positivo nella sua vita è ancora libero, e può valere 0 € ma anche almeno 1 miliardo di €. Tra i due valori c’è la risposta alla domanda: ma davvero può esistere l’amore positivo? Non vi sembra che la possibilità di vincere 1 miliardo di euro meriti qualcuna delle vostre ore per ascoltare le diapositive che seguono, decidendo se l’amore positivo può esistere o meno? Se avete risposto “si” allora buon ascolto, se avete risposto “no” allora grazie per aver letto fin qui e buona navigazione su altre pagine di Internet.


|<= Indice teoria => Sezione download

ATTENZIONE: salvo casi particolare i materiali qui sotto non vengono più aggiornati, perché erano dimostrativi e come dimostrazione sono più che sufficienti. Chi vuole la versione più aggiornata disponibile va sulla sezione download e scarica il file PPT della teoria e i molti file delle esercitazioni sui film, che sono applicazioni della teoria a storie d’amore raccontate nei film)


SEZIONE 1 – Primo contatto col modello P e perché esso è necessario per l’amore positivo (audio totale 1 ora e 32 minuti)

SEZIONE 2 – Il modello P e la sua spiegazione dell’amore per sempre e dell’amore temporaneo (audio totale 2 ore e 45 minuti)

SEZIONE 3 – Il matrimonio a termine che caratterizza l’amore positivo (1h 35′)

SEZIONE 4 – Il matrimonio a termine breve (a 5-10 anni) nelle relazioni con oltre 20 anni di differenza (audio totale 1 ora e 31 minuti)

SEZ. 5 – Sposarsi a 25, a 45 e a 55 anni cambierà molto l’essere teenager (48′)

SEZIONE 6 – L’amore positivo aumenta di molto la positività del lavoro

SEZ. 7 – Aspetti avanzati: il cervello dietro è il mondo per il cervello davanti (38′)

SEZIONE 8 – L’amore felice esiste ma se lo volete dovete venire su Terra2

APPENDICI

Io amo la Terra2 descritta in questo libro se credo a 3 cose ( 4′) (pdf)


|<= Altre considerazioni introduttive: etnocentrismo => Indice teoria


Prima ancora di dirvi di cosa tratta questo libro voglio dirvi che ogni persona della terra pensa che quello che fa lui è più bello, più utile, più importante di quello che fanno tutti gli altri…Questo fenomeno (che ogni persona pensa che quello che fa lui è più bello, più utile, più importante di quello che fanno tutti gli altri), noto in antropologia come etnocentrismo, serve a inibire tutte la molte culture disponibili in un cervello per poterne usare una, ma falsifica i fatti in modo evidente.

Per capire l’oggettiva importanza di una trattazione seria e approfondita dell’amore bisogna allora affidarsi a qualcosa di diverso rispetto alla propria impressione soggettiva, per esempio pensando  a quante sono le persone che beneficerebbero di un cambiamento importante e migliorativo del modo di vivere l’amore nella relazione di coppia (l’altro amore, quello tra genitori e figli piccoli è già oggi positivo e quindi suscettibile di miglioramenti solo marginali). Quanto sono, secondo voi, le persone interessate da un eventuale amore molto più felice di oggi?

Mi sembra piuttosto evidente che la risposta sia “tutte le persone adulte di tutta la terra“, perché l’amore è presente in tutte le case della terra e dove non è presente lo si sta cercando (magari con poca convinzione, perché oggi l’amore è negativo e promette più problemi che soddisfazioni, ma lo si sta cercando).

Preso atto che l’amore non è un aspetto qualsiasi della vostra vita, ma quello più importante per farvi addormentare contenti la sera e farvi alzare contenti la mattina dopo, oppure per farvi addormentare e alzare scontenti, e non per qualche mese nella vita ma per tutta la vita, allora forse vale la pena che troviate il tempo per ascoltare questo libro, decidendo dopo averlo ascoltato se è utile per vivere l’amore in modo felice o meno. Io accetto critiche, se arrivano da persone che prima hanno ascoltato quello che avevo da dire. Oggi non ho ricevuto ne complimenti ne critiche e mi chiedo cosa abbiano da fare le persone di più importante che informarsi sul modo migliore di vivere l’amore.

Hanno da fare qualunque cosa, se ci fidiamo del nostro etnocentrismo. Ma se poi non andate a letto contenti la sera, allora forse è il caso che non diate retta alla sirena dell’etnocentrismo (secondo la quale quello che fanno o dicono gli altri non serve a nulla) e vi occupiate un poco di più della relazione costitutiva di una casa abitata da umani: la relazione tra una donna o un uomo (o tra due donne o tra due uomini, questo dipende dai vostri gusti a letto ma non è importante).


|<= Altre considerazioni introduttive: 0€ o 1€ per ogni abitante della terra => Teoria


Per capire cosa vale questo libro sull’amore positivo basta capire che coi diritti di autore sul disegno in giallo, che ho registrato col nome di modelloP, io penso di ricavare 0 € se l’amore positivo non esiste, ma se esiste allora mi farà guadagnare almeno 1 € per ogni abitante della terra in due o tre anni, perché non ci sarà una sola persona al mondo che non vorrà questo amore positivo. Per dichiararsi a favore dell’amore positivo, prima che diventi scontato esserlo, servirà avere almeno un vestito nel proprio guardaroba con questo simbolo sopra e per averlo dovrà dare 1 € a me. Ed è per questo che il libro lo regalo, favorendo così la sua diffusione. Tra qualche anno scegliere l’amore positivo potrebbe essere tanto normale quanto lo è il respirare, ma sceglierlo oggi pare che sia difficile, almeno a giudicare dai consensi raccolti fino ad ora dal mio libro. Se le prime due donne che faranno questa scelta dovranno avere molto coraggio, però, quello che potrebbero ricavarne è così grande che è imbarazzante parlarne. Ok, io la mia parte l’avrò fatta nel momento in cui avrò spiegato a sufficienza una versione possibile dell’amore positivo. La parte degli altri, che la facciano gli altri, e soprattutto le altre (perché non è un mistero per nessuno che in amore decidono le donne).


|<=  Altre considerazioni introduttive: da terra1 a terra2 => Indice teoria


Per capire cosa vale questo libro sull’amore positivo basta capire che coi diritti di autore sul disegno in giallo, che ho registrato col nome di modelloP, io penso di ricavare 0 € se l’amore positivo non esiste, ma se esiste allora mi farà guadagnare almeno 1 € per ogni abitante della terra in due o tre anni, perché non ci sarà una sola persona al mondo che non vorrà questo amore positivo. Per dichiararsi a favore dell’amore positivo, prima che diventi scontato esserlo, servirà avere almeno un vestito nel proprio guardaroba con questo simbolo sopra e per averlo dovrà dare 1 € a me. Ed è per questo che il libro lo regalo, favorendo così la sua diffusione. Tra qualche anno scegliere l’amore positivo potrebbe essere tanto normale quanto lo è il respirare, ma sceglierlo oggi pare che sia difficile, almeno a giudicare dai consensi raccolti fino ad ora dal mio libro. Se le prime due donne che faranno questa scelta dovranno avere molto coraggio, però, quello che potrebbero ricavarne è così grande che è imbarazzante parlarne. Ok, io la mia parte l’avrò fatta nel momento in cui avrò spiegato a sufficienza una versione possibile dell’amore positivo. La parte degli altri, che la facciano gli altri, e soprattutto le altre (perché non è un mistero per nessuno che in amore decidono le donne)

Che questo non sia un libro sull’amore come gli altri è drammaticamente evidente, visto che solo ascoltandolo le persone passano dalla terra attuale (terra1) a una terra radicalmente diversa (terra2). L’amore è la cosa più importante della vita e se questo non vi risulta è perché vivete sulla terra dove l’amore è negativo e quindi produce più sofferenza che piacere  (=> L’amore positivo rende felice la vita, 8′). Per passare all’amore positivo basta smettere di pensare che l’amore umano sia motivato dal desiderio di riprodursi e passare al pensare che sia invece motivato dal desiderio di un cervello di trovarsi d’accordo con un altro cervello. Il cambiamento non è difficile, ma per qualche motivo ogni volta che sondo la disponibilità a farlo non trovo mai qualcuno disponibile. Se qualcuno si decide, io sono più che convinto che dopo un anno almeno metà degli umani lo avrà seguito e gli altri ci metteranno poco di più.

Sulla possibilità che qualcuno si decida a trasferirsi sulla terra dove l’amore è positivo, io posso dirvi le sensazioni che ho frequentando ogni giorno 4 classi di studenti, tutti di sesso maschile, agli ultimi tre anni delle superiori. La cosa interessante è questa: se io chiedo a questi ragazzi chi sta per terra2, vedo dal loro silenzio e dalle loro facce che nessuno di loro è interessato ad essa. Ma se a voler sapere se stanno per terra2 fosse una bella ragazza della loro età, allora pochi nessuno di loro esclude più di trovare bella terra2 e alcuni si azzardano a dire subito che si, certo che a loro piace moltissimo terra2. Cosa voglio dire con questo mi pare chiaro, ma lo voglio dire esplicitamente: se sono io, un uomo, a proporre terra2, allora la probabilità di ottenere un “si, mi interessa” è zero. Ma se una donna si schiera per terra2, una sola donna basta purché sia abbastanza giovane e abbastanza bella, allora la rivoluzione è già cosa fatta. Basta aspettare i tempi tecnici, diciamo qualche mese o forse qualche anno, dopo di che sarà difficile trovare qualcuno a favore di terra1, perché è troppo evidente a tutti che terra2 è infinitamente migliore.

Ora riflettiamo su questo punto: la prima donna che si schiera a favore di terra2 è molto coraggiosa (perché va contro a 5 mila anni di storia delle donne), ma quello che ottiene da questa scelta il coraggio lo fa venire facilmente, perché la prima donna di terra2 sarà una leggenda per tutte le generazioni future. Le donna non sono famose per fare i loro interessi, ma una posta in palio così alta una donna la può convincere, e una donna basta per innescare una reazione a catena come quella che fa esplodere una bomba atomica

Adesso torniamo coi piedi per terra e chiediamoci cosa ha questo libro più degli altri per ambire ad essere in grado di influire sulla qualità dei vostri amori mentre gli altri libri sull’argomento lascerebbero il tempo che trovano. La qualità di questo libro è che (superato lo scoglio di smettere di pensare che l’amore umano sia desiderio di riprodursi per approdare alla terra nuova dove l’amore umano è desiderio di incontrarsi di due cervelli, di sesso diverso perché in questo incontro ha molta importanza l’intimità fisica) esso parte da una definizione di amore in termini cerebrali, per cui parla sopra a qualcosa che tutti capiscono cosa è, dicendo cose che tutti capiscono cosa significano. Gli altri libri sono ininfluenti perché non è dato di sapere di che amore parlano, non avendolo definito usando parole definite, ne cosa dicono su di esso, sempre perché usano parole non definite in termini cerebrali.

Per capire meglio quanto detto qui sopra, vediamo come definisce l’amore Wikipedia: <<Con la parola amore si può intendere un’ampia varietà di sentimenti ed atteggiamenti differenti, che possono spaziare da una forma più generale di affetto (“amo mia madre; amo mio figlio”) sino a riferirsi ad un forte sentimento che si esprime in attrazione interpersonale ed attaccamento, una dedizione appassionata tra persone oppure, nel suo significato esteso, l’inclinazione profonda nei confronti di qualche cosa. …>>. Il problema di questo definire l’amore come un sentimento è che “sentimento” non è una parola definita, come possiamo vedere consultando la pagina “sentimento” di Wikipedia: <<In psicologia con il termine sentimento (derivato dal latino sentire, percepire con i sensi) si intende uno stato d’animo ovvero una condizione cognitivo-affettiva che dura più a lungo delle emozioni e che presenta una minore incisività rispetto alle passioni. Per sentimento genericamente si indica ogni forma di affetto: sia quella soggettiva, cioè riguardante l’interiorità della propria individuale affettività, sia quella rivolta al mondo esterno.>> Ora il problema è chiaro ed evidente: se non si sa di cosa sta parlando un libro sull’amore, come possiamo aspettarci che ci insegni qualcosa di utile? Invece il libro presentato qui chiarisce di cosa parla e su questo si consiglia di ascoltare l’inizio della diapositiva “Il punto chiave del modello P”

Al momento vedo che nessuno ha il coraggio di pronunciarsi a favore dell’amore positivo che io propongo in questo libro, ma sia chiara una cosa: quando questo succederà, ci sarà una moltiplicazione a valanga delle persone favorevoli ad esso e dopo pochi anni tutte le persone della terra vorranno questo e solo questo amore, perché esso è troppo superiore a quello negativo di oggi (su questo ascoltare l’inizio della dia “24 ore dopo l’uscita di questo libro la scuola negativa sarà morta per sempre e…“).


|<= Informazioni su come evolve la stesura di questo libro sull’amore positivo


Come potete vedere dall’immagine qui sotto…

…l’indice di questo libro è cambiato molto, perché ho deciso che la parte applicativa di esso (commentare scena per scena i film che mostrano aspetti particolarmente importanti dell’amore positivo) dovesse essere altrettanto estesa della teoria. Ovvero: la teoria è molto importante per capire l’amore positivo, ma se non andiamo a vedere su esempi concreti cosa ci dice la teoria sulle situazioni che possiamo incontrare, allora questa teoria resta una cosa astratta e inutile.


|<= Posizione Google


Oggi 3/11/2018 questa pagina è in posizione 2 su 23.400 000 risultati nella ricerca Google “amore positivo” (era in questa stessa posizione 2 anche il 21/5/2018 ma su 13.300.000 risultati e anche il 2-12-2017). Nella ricerca di immagini con la chiave “amore positivo”, oggi ci sono nella prima pagina ben 6 immagini su 29, il 21%, che vengono da questo libro (giustamente, perché questo è il primo libro sull’amore con le figure)

In posizione 1 c’è Amore positivo – Doctor love, che è una raccolta di frasi sull’amore senza capo ne coda, che non fa onore all’importanza dell’amore nella vita di ogni persona, nessuna esclusa. L’ostinazione con cui questa raccolta di frasi sull’amore totalmente inutili per capirlo è al primo posto dei link Google ci ricorda che oggi le persone non vogliono capire l’amore. Ma perché non lo vogliono capire? Perché oggi l’amore è negativo e una relazione negativa più la conosci e meno la sopporti. Se non ci fosse un’alternativa all’amore negativo, io non avrei il coraggio di invitarvi a leggere il mio libro. Ma l’alternativa oggi c’è, si chiama “amore positivo” ed è descritta in questo libro ogni giorno di più.

Spero di fare presto una pagina POSITIVE LOVE, versione in inglese di questa pagina, perché qualcosa mi dice che gli italiani non saranno i primi ad andare su terra2. (=> Commenti) (Io amo la Terra2 descritta in questo libro se credo a 3 cose), ma non so quando succederà


SEZIONE 1 – Primo contatto col modello P e perché esso è necessario per l’amore positivo


|<= S1<= L’amore positivo rende la vita felice


Ascolta “L’amore positivo rende la vita felice” (8′) (pdf)

C<= Gli ostacoli del cuore di Elisa

.


|<= S1<= Su terra2 sarà normale fare tre matrimoni, dei quali uno con 25 anni di differenza


Ascolta “Tre matrimoni” (16′) pdf


|<= S1<= Se sposassi x 5 anni una con 25 anni di meno inviterei la madre dei miei figli


Ascolta “Se sposassi per 5 anni una con 25 anni di meno, inviterei…” (8′) pdf

C<=  Il ciliegio di Angelo Branduardi in un video di Daniela Ian

La canzone sopra per capire che c’è un giovane dentro ad un vecchio (… / Già ero vecchio e stanco, / ma la volli per me / … / Poi anche il mio ciliegio  / a suo tempo maturò; / lei venne un mattino / a chiedermene i frutti. / … / “Chiedi al padre di tuo figlio / di raccoglierle per te”. /… / Fu il ramo suo più alto / che il ciliegio chinò / ed il padre di suo figlio / così I’accontentò. / …). Il padre del figlio non è il vecchio ma il giovane che abita dentro al vecchio. Se il vecchio fa un figlio con la giovane, però, combina un bel pasticcio, trasformando un amore in una prigione, una prigione d’acqua secondo la canzone che segue a questa nell’album “La pulce d’acqua”.

La canzone sotto è allora un monito rivolto all’ascoltatore: un vecchio ha molto da insegnare ad una giovane (e viceversa), OK, ma deve essere una relazione breve per essere un amore positivo. Se il vecchio fa un figlio con la giovane, non può essere più matrimonio a termine a 5 o 10 anni e cominciano i guai. Guai seri, per entrambi. Quindi evitate relazioni sbilanciate come età se non avete molto chiaro che la missione di un matrimonio breve è di creare le condizioni migliori per la prossima relazione con un coetaneo di entrambi i partecipanti.

C<= Nascita di un lago di Angelo Branduardi in un video di Nello Russo1952

Questa canzone è una rielaborazione della storia di Merlino e di Viviana, la Dama del Lago. Merlino, un mago e profeta leggendario, collegato al ciclo delle leggende di Re Artù, era un figlio del diavolo, che però, per le sue capacità di preveggenza, diventò amico dei cristiani e alleato di Re Artù. Ormai vecchio, si era innamorato di Viviana, per la quale aveva fatto costruire, in mezzo a un lago, un castello invisibile. Aveva costruito poi un sepolcro incantato, una grotta di cristallo che avrebbe dovuto accogliere, dopo la loro morte, il corpo suo e di Viviana. Ma la Dama del Lago, dopo essersi fatta insegnare da Merlino le arti magiche, con un inganno lo rinchiuse ancora vivo nel sepolcro. Dalla grotta di cristallo, Merlino continuerà a profetare fino al giorno del Giudizio. Essere un mago leggendario non è bastato a Merlino per non finire in prigione per mano di una donna, un destino che ogni moglie negativa riserva a suo marito. Per cui, signori uomini, se non appoggiate l’amore positivo che non mette in prigione nessuno, magari anche illudendovi sul fatto che siate voi a comandare il gioco perché la sapete lunga, allora voi vi volete proprio male.


|<= S1<=  Accetti che il ruolo femminile sia scegliere o devo fare sciopero?


Ascolta “Accetti che il ruolo femminile sia scegliere o devo fare sciopero?” 6′, pdf


|<= S1<= Modello P (modello del cervello per Psicologi) e Terra2 (pdf)


Ascolta “Modello P (modello del cervello per Psicologi) e Terra2” (13′)


|<= S1<= Il punto chiave del modello P


Ascolta “Il punto chiave del modello P” (7′) pdf


|<= S1<= Comando emozionale e orientamento emozionale al piacere e al successo o alla sofferenza e al fallimento (pdf)


Ascolta “Orientamento emozionale al piacere e al successo o alla sofferenza e al fallimento” (29′)


E<= E3 SEPARATI INNAMORATI: max positività di una coppia negativa =>ES3



E<= E4 LA FRODE: II esempio di massima positività di una coppia negativa=>ES4


File PowerPoint di 141 MB con 2 ore e 23 minuti di audio (metà dei quali usati per le 4 diapositive di Antropologia culturale) e file pdf di soli 4 MB ma senza audio


E<= E5 WIMBLEDON: l’aggiunta alla formula matrimoniale =>ES3


SEZIONE 2 – Il modello P e la sua spiegazione dell’amore per sempre e dell’amore temporaneo


|<= S2<= A cosa serve il cervello?


Ascolta Introduzione a cosa serve il cervello (8′) o Cosa c’è di ipotizzato in questa dia (5′)


|<= S2<= Il cervello come sistema per sognare


Ascolta “Il cervello come sistema per sognare” (rifacimento con figure migliori della diapositiva “A cosa serve il cervello”)


|<= S2<= Il cervello come sistema per sognare si organizza con un cervello dietro e un cervello davanti


Ascolta “Il cervello davanti e il cervello dietro” (15′) o “Cosa c’è di ipotizzato in questa dia” (?’)


|<= S2<= Il funzionamento normale


Ascolta “Il funzionamento normale” ( 7′)


|<= S2<= Il funzionamento in incubazione


Ascolta “Il funzionamento in incubazione” ( 8′)


|<= S2<= Il funzionamento in stato nascente


Ascolta “Il funzionamento in stato nascente” ( 7′)


|<= S2<=  L’amore è il processo che crea una struttura di connessione condivisa usando l’intimità fisica (pdf)


Ascolta “L’amore è il processo che crea una struttura di connessione” (14′)


C<= Margherita di Riccardo Cocciante in un video di Roberto Rapelli

Margherita è un sogno e ogni amore è un sogno, che diventa realtà se viene portato ad una donna dicendole che esso vuole rendere più felice la sua vita e se a lei piace molto


|<= S2<= Lo stato nascente che porta ad una laurea per capire lo stato nascente di coppia (l’amore) temporaneo (pdf)


 “Lo stato nascente che porta ad una laurea per capire l’amore temporaneo” (10′)


|<= S2<= Quante “nuove buone idee” si producono in un anno nel 2014? (pdf)


Ascolta “Quante “nuove buone idee” si producono in un anno nel 2014?” (8′)


|<= S2<= Il cambiamento veloce di oggi richiede dopo 20 anni un nuovo titolo di studio, un nuovo lavoro e un nuovo matrimonio


Ascolta “Il cambiamento veloce di oggi richiede dopo 20 anni un nuovo titolo di studio, un nuovo lavoro e un nuovo matrimonio” (8′)


|<= S2<= Comunicazione non verbale ad alta velocità e intimità


Ascolta “Comunicazione non verbale ad alta velocità e intimità” (11′) pdf


|<= S2<= Pasqualina Pezzola la “Montesanta”. Un mistero del ‘900


Ascolta Pasqualina Pezzola la “Montesanta”. Un mistero del ‘900 (19′) pdf


|<= S2<= Stato da innamorati e intimità


Ascolta “Stato da innamorati e intimità” (8′) pdf


|<= S2<= Dall’ossessione per il sesso all’ossessione per l’orgasmo


Ascolta “Dall’ossessione per il sesso a quella per l’orgasmo” (11′)


|<= S2<= Il significato simbolico dell’orgasmo


Ascolta “Il significato simbolico dell’orgasmo” (15′)


|<= S2<= Un’amicizia non modifica il cervello


Ascolta “Un’amicizia non modifica il cervello” (9′)


SEZIONE 3 – Il matrimonio a termine che caratterizza l’amore positivo


|<= S3<= Matrimonio a termine e sua compatibilità con l’amore temporaneo


Ascol “Matrimonio a termine e sua compatibilità con l’amore temporaneo” (13′) (pdf)


|<= S3<= THE LOVERS: a termine non è il partner ma la struttura condivisa


Ascolta “THE LOVERS: a termine non è il partner ma la struttura condivisa” (8+18′)


|<= S3<= 5 TO 7 L’amore temporaneo ammesso dentro al matrimonio positivo (pdf)


Asc. “5 TO 7 L’amore temporaneo ammesso dentro al matrimonio positivo” (9’+29′)


|<= S3<= AMICI DI LETTO il sesso senza impegno è amore temporaneo con sesso


AMICI DI LETTO il sesso senza impegno è amore temporaneo con sesso(15′)pdf


|<= S3<= Girl on a bycicle: amare altre è matrimonio compatibile…


Ascolta “Girl on a bycicle: perché su terra2 correre dietro alle altre è ok” (10′) pdf


|<= S3<= SWOP: … farci sesso no (non è matrimonio compatibile)


Versione ridotta (di poco) di SWOP: farci sesso non è matrimonio compatibile (8′)

Ascolta “SWOP: farci sesso no (non è matrimonio compatibile)” (10′) pdf


|<= S3<= Dilemma fondamentale e cambiamento a salti senza tradimento


Ascolta “Dilemma fondamentale e cambiamento a salti senza tradimento” (8′) pdf


|<= S3<= NOVO: dimenticare dopo pochi minuti


Ascolta “NOVO: dimenticare dopo pochi minuti” (12′) pdf


|<= S3<= NOVO: l’amore senza sesso


Ascolta “NOVO: l’amore senza sesso” (10′) pdf


SEZIONE 4 – Il matrimonio a termine breve (a 5-10 anni) nelle relazioni con oltre 20 anni di differenza


|<= S4<= Le 5 generazioni e la grande utilità del matrimonio a termine breve


Clicca qui x la versione ridotta di “Le 5 generazioni e la grande utilità” (5′)

Ascolta Le 5 generazioni e la grande utilità del matrimonio a termine breve (13′) pdf


|<= S4<= 20 ANNI DI MENO matrimonio che non vieta ma incoraggia l’amore


Versione ridotta di “Venti anni di meno: matrimonio che non vieta l’amore” (7′)

Asc 20 ANNI DI MENO matrimonio che non vieta ma incoraggia l’amore 16′ pdf


|<= S4<= 40 SONO I NUOVI 20: il 27-enne è ok ma con un nuovo tipo di fedeltà


Asc 40 SONO I NUOVI 20: il 27-enne è ok ma con un nuovo tipo di fedeltà (11′) pdf


|<= S4<= NEWNESS: necessaria per l’amore è l’intimità fisica e non il sesso


Ascolta NEWNESS: necessaria per l’amore è l’intimità fisica e non il sesso (12′) pdf


|<= S4<= LIBERAL ARTS: un 35-enne e una 19-enne possono mettersi insieme?


A. LIBERAL ARTS: un 35-enne e una 19-enne possono mettersi insieme? (12′) pdf


|<= S4<= PRIME: una 37-enne che vuole un figlio deve cercarsi un coetaneo


Versione leggermente ridotta di “PRIME: una 37-enne che vuole un figlio…” (12′)

Asc. “PRIME: una 37-enne che vuole un figlio deve cercarsi un coetaneo” (13′) pdf


|<= S4<= SCUSA MI PIACE TUO PADRE: osceni non sono i loro baci ma considerarli sesso


Ascolta “SCUSA MI PIACE TUO PADRE: osceni non sono i loro baci ma considerarli sesso” (14′) pdf


SEZIONE 5 – Sposarsi a 25, a 45 e a 55 anni cambierà molto l’essere teenager


|<= S5<= I due principali motivi per cui i teenager di terra2 saranno diversi


Asc “I due principali motivi per cui i teenager di terra2 saranno diversi” (13′) pdf


|<= S5<= STARBUCK 533 figli: età media di lei al primo matrimonio 22 anni?!


Asc. STARBUCK 533 figli: età media di lei al primo matrimonio 22 anni?! (11′) pdf


|<= S5<= SE PERMETTI NON PARLARMI DI BAMBINI: da padre a fratello grande


SE PERMETTI NON PARLARMI DI BAMBINI: da padre a fratello grande (12′) pdf


|<= S5<= GHOST ACADEMY: 24 ore dopo l’uscita di questo libro la scuola negativa sarà morta per sempre e lo studente che non studia una specie estinta


A. “GHOST ACADEMY: 24 ore dopo l’uscita di questo libro la scuola negativa sarà morta per sempre e lo studente che non studia sarà una specie estinta” (12′) pdf


SEZIONE 6 – L’amore positivo aumenta di molto la positività sul lavoro


|<= S6<= L’autismo interessa l’amore + perché un autistico è obbligato a esser +


A L’autismo interessa l’amore + perché un autistico è obbligato a esser +21′ pdf


|<= S6<= Con l’amore sempre consentito si farà di più sul lavoro 


Ascolta “Con l’amore sempre consentito si farà di più sul lavoro” (12′) pdf


SEZIONE 7 – Aspetti avanzati: il cervello dietro è il mondo per il cervello davanti


|<= S7<= GHOST-FANTASMA: la persona che amate vive nel vostro cervello dietro


GHOST-FANTASMA: la persona che amate vive nel vostro cervello dietro (12′) pdf


|<= S7<= HEREAFTER: l’aldilà del cervello e il non voler vedere di terra1


Ascolta HEREAFTER: l’aldilà del cervello e il non voler vedere di terra1 (12′) pdf


|<= S7<= FERRO 3: il matrimonio a 4, il problema del corpo e l’incubazione


Ascolta FERRO 3: il matrimonio a 4, il problema del corpo e l’incubazione (14′) pdf


SEZIONE 8 – Aspetti avanzati: il cervello dietro è il mondo per il cervello davanti


|<= S8<= MATRIMONIO CON L’EX: rimettersi insieme è il “per sempre” di terra2


Asc MATRIMONIO CON L’EX: rimettersi insieme è il “per sempre” di terra2 (11′) pdf


E<= FAMIGLIA IN AFFITTO x capire che l’amore temporaneo non è sesso =>E6


APPENDICE (diapositive optional)


….



|<= Se ascolti una diapositiva, lascia un commento su di essa e farai un favore a te stesso (oltre che un favore a me) perché…


Se investi 15 minuti (questa è la durata media delle prime diapositive) del tuo tempo per ascoltare la diapositiva dal titolo “Modello P…” o “La 13-enne…” o “L’amore positivo…” o …, dopo sarebbe bello su tu spendessi altri 5 minuti per scrivere un commento nel quale dici:

  1. se hai trovato molto/poco utile o inutile il contenuto di quella diapositiva e in particolare quando viene detto che…
  2. e/o se hai trovato molto/poco comprensibile o incomprensibile il contenuto di quella diapositiva e in particolare quando viene detto che…
  3. e/o se sei molto/poco in accordo o in disaccordo col contenuto di quella diapositiva e in particolare quando viene detto che…
  4. e/o altro

In questo modo tu farai un favore a te stesso (oltre che un favore a me), perché mi permetterai:

  1. di ampliare un argomento che è stato trovato utile o di ridurre uno che è stato trovato inutile…
  2. e/o di spiegarmi meglio se sono stato poco chiaro
  3. e/o di venire incontro alle tue posizioni se trovo qualche motivo per farlo o di spiegare perché mi sembra vantaggioso restare sulle mie posizioni
  4. e/o di fare altri interventi correttivi e possibilmente migliorativi di quanto detto in quella diapositiva.

Perché io possa capire le tue ragioni dovresti cercare di essere preciso, citando almeno il titolo (anche parziale) della diapositiva che ha ha dato origine alla reazione di cui parli nel commento, favorevole o sfavorevole che sia, e possibilmente anche la mia frase più coinvolta in questa tua reazione.

Grazie se hai letto fino a qui e un grazie doppio se mi lasci un commento (se precisi la tua età, il tuo stato relazionale in amore, e magari anche il tuo titolo di studio e il tuo  lavoro, sarà più facile per me e per gli altri che leggeranno capire correttamente quello che dici)


|<= Io amo la Terra2 descritta in questo libro se credo a 3 cose


Ascolta “Io amo la Terra2 descritta in questo libro se credo a 3 cose” (4′) pdf


|<= 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *