P.S. i love you

P.S. I LOVE YOU (Dylan Kidd, USA 2004). Louise (38 anni) crede di rivedere in Scott (24 anni) il ragazzo di un tempo, morto vent’anni prima in un incidente d’auto. Benche questa storia sia collocata all’interno di una cornice solidamente Terra1, perché la possibilità di Louise di tornare indietro di vent’anni è considerata solo una fantasia di lei, essa esplora il futuro immaginando un amore tra una donna e un ragazzo con 14 anni di meno e mostrando che nessuno dei due fa un grande sforzo per prendere gusto a quest’amore. Perché loro due interagiscono alla pari (mentre con l’ex marito decideva tutto lei da sola e alla fine non decideva nulla perché lui si riprendeva il potere facendo il malato di sesso). Una vera relazione tra loro non viene mai considerata seriamente da lei, ma ciò che era considerato impossibile dieci anni fa oggi comincia ad essere considerato possibile, autorizzandoci a sperare che tra altri 10 anni il matrimonio sarà a tre e le relazioni con grosse differenze di età saranno altrettanto normali di quelle tra coetanei (quando non ci sono figli da mettere al mondo, perché questa continua ad essere un’esclusiva delle relazioni con coetanei).

VEDERE IL FILM <= | => APPROFONDIMENTI 
INDICE DEL RIASSUNTO DEL FILM COI MIEI COMMENTI

VEDERE IL FILM

Fonte: VK by cineblog [Dylan Kidd, USA 2004, 97′, 3.3 (tCMM5€) ]


|<= 1 – Titoli iniziali


|<= FINE COMMENTO e INIZIO APPROFONDIMENTI


A<=



|<=

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *