ricordami ancora

Commento per la sezione Amore temporaneo di RICORDAMI ANCORA (Jeff Bleckner, USA 2013).

Può un amore a due restare piacevole come il primo giorno, quello in cui ci si è innamorati dell’altra persona?

Dipende di quale amore parliamo, perché se avete ascoltato la diapositiva “L’amore che porta ad una laurea per capire/apprezzare l’amore temporaneo“, dovreste sapere che c’è l’amore a due in fase di incubazione (amore temporaneo) e quello in fase di stato nascente (amore per sempre).

L’amore per sempre cessa appena assolto il suo compito di mettere in uso per la prima volta una struttura cerebrale condivisa (per sempre sono gli effetti, visto che si memorizza una struttura nella memoria permanente, e non certo le emozioni provate in quel momento). Per tutte le persone, ma non per il protagonista maschile di questo film che, avendo avuto un danno all’ippocampo, ha un cervello che non è in grado di memorizzare nulla di nuovo nella sua memoria permanente.

Un ottimo motivo per vedere lo stesso questo film è che per l’amore temporaneo ogni giorno è il primo giorno, esattamente come per il nostro protagonista, proprio perchè essere temporaneo significa che cessa quando le due persone si separano. Il giorno dopo, però, possono vivere un altro amore temporaneo e questo dura per tutta la fase di incubazione. Purtroppo quando finisce l’incubazione e si passa allo stato nascente siamo al capolinea: l’amore fa quello che deve fare, poi saluta dando appuntamento, se lo si rivuole ancora, a vent’anni dopo.

In compenso se vent’anni dopo è previsto un nuovo amore, si ricomincia già adesso una nuova incubazione e si ricomincia anche con l’amore temporaneo, quello nel quale ogni giorno è il primo. Ma dovete abitare su Terra2, perchè su Terra1 ci si sposa per sempre e non per un tempo X, passato il quale o ci si risposa di nuovo o ci si lascia.

=> Presentazione del film a P.

VEDERE IL FILM <= | => APPROFONDIMENTI 
INDICE DEL RIASSUNTO DEL FILM COI MIEI COMMENTI

VEDERE IL FILM

Fonte: VK via cineblog [Jeff Bleckner, USA 2013, 96′ (tFCo ) Al momento non credo che sia uscito né in sala né in DVD, per cui se lo scaricate da cineblog non fate danno a nessuno e fate onore all’importanza della cosa mostrata in questo film]


|<= 1 – Titoli iniziali


|<= FINE COMMENTO e INIZIO APPROFONDIMENTI


A<=

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *