Home terra2

 26/11/ 2022   –   Benvenuta/o su terra2   –  => Altri libri

video

Another earthTerra2 è la terra come diventerebbe se fosse valido il modelloP e la sua idea dell’amore. Ma cosa è il modelloP? la risposta è qui sotto, e fa riferimento al mio libro sull’amore positivo che trovate sulla pag. “modelloP e AMORE POSITIVO”  (poi anche su: IG @AmoreModelloP@amoremodelloP@mastodon.uno – TW @AmoreModelloP –  FB AmoreModelloP)

Nuovo-nome

Il nuovo nome del modelloP è “modello del cervello per cerebrologi” che, quando esisteranno, saranno gli esperti del cervello in ambito relazionale e in particolare in amore.

La nuova QUALITÀ DICHIARATA  è saper spiegare tutti i FILM a livello di singola parola e singola azione.

L’indice attuale del libro che definisce sia l’amore sia il modelloP è questo:

copertina1


Prima di mettermi a scrivere il libro sull’amore positivo, volevo scrivere un libro di psicologia come quello mostrato a fianco, solo su formato A3 come il libro sull’amore.

I contenuti che stavo preparando per questo libro li potete trovare nelle seguenti tre pagine:

AD2020


|<= “Intervento clinico centrato sull’analisi della domanda di Carli-Paniccia – nella versione di essa basata sul modello P e collegata al funzionamento del cervello” (pdfAscolta AD 2020) è un piccolo libro ascoltabile di 65 pagine  che inizia spiegando l’analisi della domanda di Carli-Paniccia (al massimo livello tecnico perché era destinata originariamente a studenti di psicologia che dovevano AD_indicesostenere gli esami con questi due professori universitari) e termina parlando di modello P, perché lo scopo dell’analisi della domanda (convincere il cliente dello psicologo a portare relazioni positive nella sua vita privata e/o lavorativa) non può essere raggiunto con l’analisi della domanda ma diventa alla portata delle persone comprendendo come il cervello gestisce le relazioni negative.


|<= 

One thought on “Home terra2

  1. Sono accettati commenti negativi, a patto che sia specificato cosa si sta dicendo che si disapprova (se uno dice “che schifo questa roba” ma non dice di cosa sta parlando, io cestino il commento, non per il suo “che schifo” ma per la mancata esplicitazione di “questa roba”).

    Inoltre è molto gradito un nome che non sia uno pseudonimo (perché è vero, secondo il modelloP, che domani possiamo essere qualunque persona si desideri essere, ma è anche vero che oggi siamo, all’interno di un gruppo dove si può parlare comprendendosi dato che si condivide una cultura per definizione di gruppo, una sola persona),

    e soprattutto è gradito il proprio titolo di studio (perché, ad esempio, se qualcosa di mio è classificato “fake news” da uno psicologo della terra attuale io voglio potergli rispondere che la psicologia di oggi, 19/6/2022, non è scienza ma religione dato che non è riferita a un cervello che esiste ma ad una mente che NON esiste, per cui non può non essere una falsità che un intero gruppo di persone ha ritenuto utile/opportuno considerare verità, il che non toglie che continui ad essere una falsità e dunque una serie di “fake news”, intervallate da alcun verità, ma senza una precisa separazione dalle falsità esse diventano “falsità di fatto”;…

    … se ad esempio qualcuno mi da del “grassofobico” perché io da una donna in evidente sovrappeso desidero solo allontanarmi, allora voglio potergli dire che la fobia è un disturbo della mente, per cui non esiste, mentre si candida ad essere una verità scientifica l’esistenza dell’orientamento negativo del sistema emozionale corticale, che può assumere due forme, quella seduttiva e quella aggressiva; se è vero, come sostiene il modelloP, che una donna che scelga di essere sovrappeso è negativa di tipo aggressivo, allora allontanarsi da lei non è fobia ma diritto all’autodifesa da un’aggressione minacciata; …

    dopo di che spero sia chiaro perché io mi vanto di aver fatto il “mio” modello del cervello per psicologi in qualità di ingegnere e non di psicologo)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *