Home

 08/09/2019 =>Instagram di Guido_terra2 #terra2amorepositivo (=> Other Languages)


Lo scopo principale di questo sito è quello di far conoscere il mio modello del cervello per psicologi (che ho chiamato “modello P” per ricordare anche nella sigla che è per Psicologi e non per Medici).


Poiché l’applicazione più importante di tale modello P riguarda l’amore, il modo migliore per conoscerlo è di ascoltare le diapositive con audio del libro “L’AMORE POSITIVO come si può prevedere che sarà secondo il modello P (modello del cervello per Psicologi)” che trovate sulla pagina “L’AMORE POSITIVO x modP” e che attualmente ha le seguenti due pagine indice:

Prima di ascoltare tale libro si consiglia di stampare su formato A3 il suo pdf, che potete vedere e scaricare cliccando qui: http://www.piangatello.it/psi20/Amore_2_W2.pdf

Per ascoltare le diapositive cliccare qui: www.piangatello.it/psi20/amore_2w1/

Se andate di fretta potete ascoltare solo i 13 minuti della diapositiva Modello P (modello del cervello per Psicologi) e Terra2, che presenta il modello P e che battezza come Terra2 la terra come diventerebbe se l’amore passasse dall’essere una relazione negativa come è oggi all’essere una relazione positiva, che è quella mostrata qui sotto (ma vi consiglio caldamente almeno i 4 minuti della prima diapositiva del libro: Questo libro o non cambierà la vita a nessuno o la cambierà a tutti)

Poiché Terra2 è la terra del futuro come sarebbe se le previsioni fatte usando il modello P fossero giuste, il sito del modello P è anche il sito di terra2 – (una terra2 nel senso di amore perché ci sono online altri che usano con altri significati la parola terra2 e infatti  questa pagina risulta in posizione 1 su 188 000 risultati nella ricerca Google “terra2 amore” fatta oggi 10/9/2019)

Se è vero che non ci sono solo le relazioni positive ma anche le relazioni negative come sostiene la psicologia clinica fondata sull’Analisi della Domanda (pdf – ascolta online) allora viviamo in un mondo tanto falso quanto in Matrix pieno di sofferenze, cattiverie e scorrettezze, ma una terra infinitamente migliore – che io chiamo terra2 – arriverà da sola non appena diventerà noto a tutti che il cervello può avere il funzionamento emozionale negativo di cui parlo nel mio libro sull’amore positivo.

copertina1


Prima di mettermi a scrivere il libro sull’amore positivo, volevo scrivere un libro di psicologia come quello mostrato a fianco, solo su formato A3 come il libro sull’amore.

I contenuti che stavo preparando per questo libro li potete trovare nelle seguenti tre pagine:


|<= Nella ristrutturazione di questo sito:

  • Il libro L’AMORE POSITIVO è il presente (la mia proposta di oggi);
  • Il libro PSICOLOGIA è il futuro (se la proposta di rendere l’amore positivo ha successo, dopo ha senso e valore riscrivere la psicologia sulla base dello stesso modello P usato nel libro sull’amore);
  • il libro qui sotto, visibile anche nella pagina ANALISI DELLA DOMANDA col modello P, è il passato (la strada che ha portato prima alla nascita di questo sito e poi al libro sull’amore positivo).

AD2020|<= “Intervento clinico centrato sull’analisi della domanda di Carli-Paniccia – nella versione di essa basata sul modello P e collegata al funzionamento del cervello” è un piccolo libro ascoltabile di 65 pagine  che inizia spiegando l’analisi della domanda di Carli-Paniccia (al massimo livello tecnico perché era destinata originariamente a studenti di psicologia che dovevano AD_indicesostenere gli esami con questi due professori universitari) e termina parlando di modello P, perché lo scopo dell’analisi della domanda (convincere il cliente dello psicologo a portare relazioni positive nella sua vita privata e/o lavorativa) non può essere raggiunto con l’analisi della domanda ma diventa alla portata delle persone comprendendo come il cervello gestisce le relazioni negative.
Non ci sarà però nessun bisogno di portare qualcuno alla positività se le coppie cominciassero a passare all’amore positivo, perché in 20 anni (forse in 10 anni) tutti avranno portato da soli la positività nella loro vita. Quindi queste 65 pagine sono più una curiosità che un materiale di studio. Se volete studiare qualcosa in grado di rendere la vostra vita più felice perché più orientata alle relazioni positive, andate a studiare il libro “L’amore positivo secondo il modello P”.
Qualcuna di queste diapositive però vi consiglio di ascoltarla – cliccando su AD_2020 ascoltabile online – abbastanza volte da capirla (avendo davanti la sua versione stampata – ottenuta stampando AD_2020.pdf meglio se stampando la pagina 2 da sola e le pagine da 3 a 65 sul doppio lato – perché è così che si studia, evidenziando sulla pagina fisica le cose che risultano comprese man mano che il processo di comprensione della spiegazione ascoltata va avanti), giusto per capire quanto è complicata la vita sulla terra attuale e quanto sarà più semplice (oltre che più piacevole e soddisfacente) sulla terra dove l’amore è positivo.


|<= Inoltre ci sono e ci resteranno 3 altre pagine:

  • La pagina FILM fa parte di fatto del libro sull’amore positivo, perché è sui film elencati qui che si vanno ad applicare le cose teoriche presentate in tale libro;
  • La pagina VERGOGNA SCUOLA resterà perché fotografa tutta l’inaccettabilità di quella terra attuale (terra1) che si spera lasci presto il posto a terra2 e anche perché le mie lezioni di elettronica fatte dal 1/1/2000 in avanti definiscono un modo di insegnare che potrebbe essere il futuro della scuola (diciamo pure la scuola di terra2).
  • La pagina FOTO (in futuro ci sarà una sola pagina, mentre ora c’è una sezione fotografia con molte pagine) è dedicata alle foto orientate all’apprezzamento ovvero fatte con la Nikon e non con lo smartphone e rielaborate con Photoshop e non scatto e via stile Instagram ed è presente perché la fotografia che apprezza avrà un ruolo importante su terra2 nel risolvere il principale problema dell’amore temporaneo: dare un corpo alle persone sognate che al momento non corrispondono a nessuna persona reale. Nella futura pagina FOTO ci sarà un libro dedicato alla ripresa che parla di Nikon e di un simulatore di illuminazione fotografica e un libro dedicato a Photoshop CC, che nella sua versione attuale si presenta come mostrato qui sotto

003_3_r|<= Il tutorial Photoshop CC ora è anche qui (oltre che nella pagina Photoshop CC 2017). Se vi interessa conoscere il più possibile Photoshop, prima stampate le 36 diapositive del mio tutorial (durata media 4,3 minuti) mandando in stampa questo pdf,   poi cliccate qui per ascoltare qualche diapositiva evidenziando sulla stampa le cose di essa che vorreste ricordarvi quando andrete a usare quella funzione (per ascoltare senza essere connessi a Internet scaricate la cartella, decomprimete e poi aprite andando ad eseguire index con Chrome o un altro browser)


|<= Dove volete andare ora?


|<= 

 

 

 

One thought on “Home

  1. Sono accettati commenti negativi, a patto che sia specificato cosa si sta dicendo che si disapprova (se uno dice “che schifo questa roba” ma non dice di cosa sta parlando, io cestino il commento)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *